Impianti a pannelli solari termici

Impianti a pannelli solari termici

Gli impianti a pannelli fotovoltaici termici scaldano l'acqua della vostra casa usando l'energia dal sole. Una caldaia convenzionale, o riscaldatore ad immersione, potrà essere utilizzato per fornire acqua calda quando l'energia

solare non è disponibile a sufficienza.

I benefici del riscaldamento solare dell'acqua

Avrete l'acqua calda per tutto l'anno: il sistema funziona tutto l'anno, anche se sarà necessario magari riscaldare l'acqua ulteriormente con una caldaia durante i mesi invernali.

Taglierete le bollette: la luce del sole è libera, quindi una volta che avrete pagato per l'installazione iniziale i costi dell'acqua calda saranno ridotti.

Taglierete le emissioni di anidride carbonica: l'impianto a pannelli fotovoltaici termici per l'acqua calda è un impianto di riscaldamento da fonti rinnovabili e può ridurre le emissioni di anidride carbonica.

Come funziona un sistema a pannelli fotovoltaici termici per il riscaldamento dell'acqua?

Gli impianti a pannelli fotovoltaici termici per il riscaldamento dell'acqua utilizzano pannelli solari, chiamati collettori, montati sul vostro tetto. I pannelli raccolgono il calore del sole e lo utilizzano per riscaldare l'acqua. Un riscaldatore caldaia o ad immersione può essere utilizzato per riscaldare ulteriormente l'acqua per raggiungere la temperatura desiderata.

Ci sono due tipi di impianti a pannelli fotovoltaici termici:

  1. Tubi sottovuoto,
  2. Collettori piani, che possono essere fissati sulle tegole o integrati nel tetto.

Grandi pannelli solari possono anche essere installati per fornire un contributo per riscaldare la propria casa. Tuttavia, la quantità di calore fornita è generalmente piccola e non è normalmente considerata sufficiente.

Manutenzione

I costi di manutenzione per gli impianti a pannelli fotovoltaici termici per l'acqua sono generalmente molto bassi. La maggior parte dei sistemi solari termici ad acqua sono dotati di una garanzia di cinque anni o dieci anni e richiedono poca manutenzione una volta installato l'impianto. Il programma di manutenzione dovrebbe lasciare dettagli scritti di qualsiasi intervento di manutenzione e verifica che si deve effettuare, garantendone il funzionamento corretto.

Forse la cosa più importante che si può controllare da sé, di tanto in tanto, è se ci sono eventuali perdite di anti-gelo: anche se non si può vedere il liquido questo avrà comunque un forte odore che lo segnalerà. In questo caso sarà necessario contattare l'installatore. In generale comunque si deve controllare che l'impianto a pannelli fotovoltaici termici faccia quello che è stato progettato per fare. Se non si ottiene acqua calda o la tubazione solare è fredda (quando la pompa è in moto) si dovrebbe contattare il proprio installatore. Si dovrebbe inoltre predisporre un sistema di controllo più approfondito da parte di un installatore accreditato ogni tre anni, o come specificato dal libretto di impianto della casa costruttrice o dal vostro installatore. E' probabile che dopo tre anni l'antigelo che viene utilizzato per proteggere il sistema nei mesi invernali avrà bisogno di rabbocco o di essere sostituito. L'antigelo dura di più se il sistema idrico solare è utilizzato tutto l'anno e non lasciato inutilizzato durante le settimane più calde dell'anno. Un'altra che dovete far verificare all'installatore è la pompa. In un sistema ben tenuto, le pompe possono durare per almeno dieci anni.

Risparmi

Gli impianti a pannelli fotovoltaici termici possono farvi risparmiare sulle bollette energetiche. Sulla base dei risultati di un nostro recente studio sul campo, nel caso di un sistema ben installato e correttamente utilizzato, il risparmio arriva sino a:

  • 150 € ogni anno per la sostituzione del riscaldamento a gas,
  • 250 € l'anno per la sostituzione del riscaldamento elettrico.
  • Il risparmio di emissioni di anidride carbonica sono circa 230kgCO2 / anno in caso di sostituzione del gas e 510 kgCO2 / anno in caso di sostituzione riscaldamento.

Guadagni

Potreste essere in grado di ricevere i pagamenti per l'energia prodotta da un sistema di riscaldamento solare dell'acqua attraverso gli incentivi previsti dal governo. Esistono poi incentivi all'installazione.

Gli impianti a pannelli fotovoltaici termici sono la scelta giusta per la tua casa?

Avete un luogo soleggiato per mettere i pannelli solari?

Avrete bisogno di circa cinque metri quadrati di spazio sul tetto che si affaccia da est a ovest attraverso il Sud e riceve luce diretta del sole per la maggior parte della giornata. I pannelli non possono essere montati solamente su un tetto: possono essere fissati ad un telaio su un tetto piano o appeso al muro.

Hai spazio per un contenitore di acqua calda più grande?

Se un contenitore per l'acqua calda capiente non è già installato di solito è necessario sostituirlo oppure aggiungerne uno nuovo: un contenitore dedicato con una batteria di riscaldamento solare.

La tua attuale caldaia è compatibile con la produzione di acqua calda?

La maggior parte delle caldaie convenzionali e dei sistemi di accumulo di acqua calda sono compatibili con il riscaldamento di acqua solare. Se la vostra caldaia è una caldaia a combinazione (Combi) e attualmente non si dispone di un serbatoio di acqua calda, un impianto solare di acqua calda potrebbe non essere compatibile.

Siamo installatori competenti e accreditati e saremo in grado di valutare la vostra casa e aiutarvi a scegliere la migliore configurazione per soddisfare le vostre esigenze.